Sign in / Join

Prenditi cura della pelle: esfoliazione, idratazione e trattamenti da fine estate

Le giornate si accorciano, la sera cominciamo ad avvolgerci nel lenzuolino. Chiari segnali di fine estate. Avviciniamoci allo specchio, un po’ di più… Eccoci qua al cospetto della verità, com’è lo stato di cura della pelle? Vi siete protetti e idratati correttamente prima, durante e dopo i vostri bagni di sole?  Sappiamo che il sole può causare danni alla pelle di vario genere, a livello di salute e photo-invecchiamento (vedi macchie e comparsa di segni), inoltre la pelle sotto il sole subisce uno stress e si disidrata, quindi a fine stagione c’è bisogno di una vera e propria remise en forme a 360°. Ecco come correre ai ripari.

PRIMA DI TUTTO…ESFOLIAZIONE

La pelle ispessita deve essere assolutamente esfoliata per ritrovare luminosità, omogeneità, compattezza e per essere super ricettiva ai trattamenti che andremo ad applicare. Percui anche i più fanatici dell’abbronzatura sono pregati di munirsi di esfoliante.

Cosa vi consigliamo? Pure Peel mask di Bakel per chi ama un’esfoliazione chimica. Esfolia ma in modo delicato, tempo  di posa 3/5 minuti lontano dal contorno occhi e labbra, poi si sciacqua e voilà. Per gli amanti  dell’esfoliazione meccanica coi microgranuli per intenderci, C+C vitamin scrub by Natura Bissé un unico prodotto per viso e corpo da massaggiare su pelle umida, con tutti i benefici della vitamina C.

Per le pelli più delicate e sensibili sicuramente i peeling enzimatici di Borlind e Sensai. Si presentano sotto forma di polverina, si mette una dose sul palmo della mano si mette una piccola quantità d’acqua in modo da creare un’emulsione e si massaggia su viso umido. Infine si sciacqua, un’esfoliazione dolce ma efficace.

Per il corpo Body Scrub di Bakel se volete catapultarvi in un’atmosfera spa a base di sali marini, e oli essenziali di menta e rosmarino e olio di soia per lasciarvi una sensazione di leggerezza e idratazione.

SECONDO STEP: IDRATAZIONE

Maschere come se piovesse.

Hydra-flash di Sisley si può usare come crema e come maschera, idrata intensamente la pelle grazie a un complesso di oli essenziali e phyto-estratti. Per chi ama davvero il rito della maschera viso, Hydra-Therapy Skin Vitality Treatment di Laszlo è il top. Formula duplice da miscelare come  se si sbattesse l’uovo, da applicare una volta ottenuto un composto omogeneo su tutto il viso esclusi occhi e labbra, tempo di posa 15/20 minuti, poi asportare dal mento verso l’alto. Effetto wow! Per chi ama usare la maschera come trattamento da lasciare in posa tutta la notte, Memory sleep mask di Laszlo, effetto rimpolpante, idratante e distensivo  meravigliosi.

 E per il corpo? Efa Body di Bakel per pelli molto secche ed esigenti e creme riparatrici di Sisley per tutti.

REMISE EN FORME! I TRATTAMENTI ENERGIZZANTI GLOBALI

Per le pelli mature e più esigenti, per chi durante l’estate si è trascurato, per chi ha un ritmo di vita stressante o sregolato e riposo notturno con orari sballati, o peggio ancora non pervenuto è necessario seguire un programma di riequilibrio, riparazione e nutrimento intensivi.

Vi consiglio la linea Extra Intensive di Sensai perché ha un’azione antiage globale, in più agisce direttamente sul mitocondrio centralina energetica delle nostre cellule. La maschera e il siero assolutamente da inserire. Linea Sisley A, non ha bisogno di presentazioni: agisce a 360° per tutto quello che riguarda le problematiche della pelle. Le ultime formulazioni sono ancora più performanti, in più si può andare a nanna 2/3 volte la settimana applicando in sequenza olio e maschera alla rosa nera, per togliere segni di stanchezza, distendere la pelle, apportare radiosità all’incarnato. 

E per l’uomo il trattamento 24 ore Silseyum.

Last but not Least linea Diamond Natura Bissé con un accento in più su siero e contorno occhi Life Infusion da utilizzare la notte. Hanno un intenso potere ringiovanente per risultati evidenti e straordinari.

DISCROMIE, PER INTENDERCI MACCHIE & CO.

Ecco una delle note più dolenti di fine estate. Le antiestetiche e fastidiosissime macchie cutanee, le macchie brune causate dall’esposizione solare. Come contrastarle? 

Ragazze e Ragazzi ci sono due linee davvero efficaci e complete: la White Marble di Laszlo, già con la pulizia ottimi risultati per non parlare di maschera e siero, e la linea Diamond White di Natura Bissé, siero portentoso e schermo da giorno spf 50 assolutamente must have.

Ricordatevi di proteggervi tutto l’anno e dove vi siete macchiati prendete meno sole possibile perché la memoria cellulare porterà alla formazione della macchia sempre nello stesso punto. Quindi occhi aperti tutto l’anno e soprattutto d’estate.

Spero di esservi stata utile e per un consiglio su misura contattatemi.

Leave a reply

Potrebbero interessarti